Il sentiero della roggia "Schnalser Waalweg"



Naturno (554 m) - Stava - Maso "Sonnenhof" (830 m) - roggia "Schnalser Waalweg" - Rattisio vecchio/Altratheis (844 m) - Naturno

Con l'autobus pubblico ci si porta a Stava. All'altezza della chiesa si trova l'attacco del sentiero nr. 1 che sale al maso "Sonnenhof" ed al Castel Juval; qui ci si imbatte nel sentiero della roggia "Schnalser Waalweg". Per irrigare arativi, campi e prati in epoche di siccità, secoli orsono i contadini della Venosta costruirono appositi canali irrigui denominati "Waale" che derivavano la loro acqua dai ruscelli di valli di quote superiori tramite canali scavati nel terreno, canalette di legno e scolpite nella roccia. Una campanella detta "Waalschelle" azionata da una ruota idraulica immersa nell'acqua della roggia indicava con i suoi rintocchi ritmici la portata costante del "Waal" al "Waaler" di turno, ovvero a colui che aveva il compito di sorvegliare il flusso e di curare la manutenzione del "Waal". Il rintocco anomalo della campanella avrebbe avvisato il "Waaler" che si portava sul posto percorrendo comodi sentieri battuti lungo i canali, la cui scarsa pendenza permette oggi ai turisti di concedersi lunghe passeggiate nella frescura dei "Waalwege". Seguendo il sentiero della roggia "Schnalser Waal" nr. 3 si passa dalla baracca del "Waaler", la "Waalerhüttl", e dal meccanismo "Waalschelle" per giungere infine a Rattisio vecchio/Altratheis. Di qui con l'autobus di linea si ritorna a Naturno.

Tempo: 3.5 ore
Dislivello: 400 m

 

Escursioni:

» Escursione culinaria attraverso le malghe
» Escursione di maso in maso Monte Sole Val Senales-Naturno
» Sentiero "Rittersteig"
» Il sentiero della roggia "Schnalser Waalweg"
» In vetta alla Croda del Clivio/Kirchbachspitze (2.951 m)






 
 

 
Park Hotel Villa Etschland - Al parco 15 - Plaus presso Merano - Tel. +39 0473 660024 - Fax +39 0473 660164 - P.IVA 01447930213 - Colophon